Contenuto principale

CV e pubblicazioni dei collaboratori

Collaborano con il docente:

 

Miryam Giargia, titolare di assegno di ricerca 2008-
Eva Oggionni, titolare di assegno di ricerca 2012-2015

 

Miryam Giargia

Curriculum Vitae

 

Milano, 20/06/1975

Residente in Via Brioschi, 7

20136 Milano

mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

tel.: 3470944340

 

EDUCAZIONE E PERCORSO UNIVERSITARIO

2008–aprile 2013 Assegno di ricerca (tipo A), Dipartimento di Filosofia, Università degli Studi di Milano. Ricerca: Kant e il materialismo : fonti e prospettive storiografiche; supervisione: G. Lanaro, P. Giordanetti).

20052007 Borsa di perfezionamento all’estero, Dipartimento di Scienze Politiche, Università degli Studi di Milano. Luogo: Parigi. Ricerca: La fortuna del repubblicanesimo inglese in Francia, 1680-1760; partecipazione alle attività del gruppo di ricerca SOPHIAPOL, Université Paris X - Nanterre (direzione: Ch. Lazzeri, A. Caillé).

2002-2005 Dottorato di ricerca, Scienze della Cultura-Filosofia, Scuola Alti Studi Fondazione Collegio San Carlo di Modena. Tesi: Disuguaglianza, ordine, virtù. Rousseau e il repubblicanesimo inglese (discussa il 25 novembre 2005,  votazione summa cum laude ; relatore : G. Lanaro ; correlatori : R. Bodei, M. Viroli),

2002-2003: Borsa di studio per il proseguimento della formazione dei giovani più promettenti, Università degli Studi di Milano.

2001 Laurea in Filosofia, Università degli Studi di Milano. Tesi: La religione civile di Rousseau (votazione : 110/110 e lode ; relatore : G. Lanaro ; correlatore : M. Geuna).

1994 Maturità classica, Liceo Ginnasio G. Berchet, Milano.

 

PREMI DI STUDIO

2001 Premio di studio «Prof. Arrigo Pacchi» per la tesi di laurea La religione civile di Jean-Jacques Rousseau, Università degli Studi di Milano.

 

PUBBLICAZIONI

Monografie

1. Disuguaglianza e virtù. Rousseau e il repubblicanesimo inglese,LED 2008 Milano

2. Kant and Ancient Materialism, con P. Giordanetti e C. Thumiger (sotto contratto per De Gruyter, Berlin, 2013)

 

Articoli

1. Amore di sé e amore per gli altri: la de-patologizzazione della morale in Shaftesbury e Hutcheson, in N. Marcucci, L. Pinzolo (a cura di), Meltemi, Roma 2009, pp. 169-178.

2. Religione del cuore e religione della città. Rousseau, Bayle e i repubblicani inglesi, in M. Geuna, G. Gori (a cura di), I filosofi e la società senza religione. Il dibattto su società e ateismo nel pensiero filosofico tra XV e XVIII secolo, Il Mulino, Bologna 2011, pp. 353-392.

3. Le tricot de Rousseau, «Etudes Jean-Jacques Rousseau», (18), 2001, pp. 53-64.

4. Rousseau e la poesia, «Itinera» (2), 2011, pp. 187-201.

5. Conchiglie, orologi e insetti: gli infiniti di Rousseau, «Itinera» (2) 2011, pp. 5-19.

6. Verità, potere e miti in Hobbes, Edizioni ETS, Pisa 2012, pp. 179-188.

7. La follia nella riflessione filosofica di Rousseau : complessità della diagnosi e differenziazione terapeutica, in S. Feloj, M. Giargia (a cura di), Filosofia e Follia. Percorsi tra XVI e XVIII secolo, Mimesis, Milano 2013, pp. 79-96.

8. Introduzione, con S. Feloj, in S. Feloj, M. Giargia (a cura di), Filosofia e Follia. Percorsi tra il XVI e il XVIII secolo, Mimesis, 2013, pp. 7-10.

9. La folie selon Rousseau, dans J. Reiling, D. Tröhler(a cura di), Rousseauian Celebrations - Celebrating Rousseau: On the Reception of Jean-Jacques Rousseau since the 18th Century, Slatkine, Genève 2013, pp. 39-56.

10. Machiavel dans la correspondance de Rousseau, in E. Francalanza (a cura di), Rousseau en toutes lettres, Presses Universitaires de Rennes, Rennes 2013, p. 1-14.

 

In corso di pubblicazione

11. ‘La vie comme un voyage’: la Turquie de Rousseau, entre complexité et contingence, in «LITTERA Edebiyat Yazıları, Journal for the Study Reserch of World Literatures review», (4200 parole).

12. Le républicanisme anglais de Rousseau, in C. Bertram (a cura di), Rousseau’s Republics / Rousseau et les républiques, SVEC, Oxford, 2012 (7800 parole).

13. La morale du politique: Tocqueville lecteur de Rousseau, in C. Doria (a cura di), La morale de l’homme politique dans la France du XIX siècle, Presses Universitaires Paris Sorbonne, Paris (10.000 parole).

14. La Méditerranée outre Manche, ou le Machiavel anglais de Rousseau, in J. Domenech (a cura di), Rousseau et la Méditerranée (6.000 parole).

 

INTERVENTI A CONVEGNI

2012

1. Brest 24/03: Machiavel dans la correspondance de Rousseau – Convegno internazionale Rousseau en toutes lettres, Université de Brest, 23-25/03.

2. Istanbul 2/05: Regarder la vie comme un voyage: Rousseau ou la ‘création’ de la Turquie – Convegno internazionale Rousseau et la Turquie, (2-4/05).

3. Konstanz 15/07: Kant and French Materialism, – workshop The Historical Sources of Kant´s Ethics, Universität Konstanz (14-15/07).

4. Paris 21/09: La morale du politique: Tocqueville lecteur de Rousseau –– Giornata di studi La morale de l’homme politique dans la France du XIX siècle, Centre d’Histoire du XIX siècle, Université Paris I-Université Paris IV Sorbonne.

5. Greifswald 5/10: Rousseau aux années de plomb: le cas italien – Convegno internazionale Rousseau, l'Allemagne, et la Guerre Froide (1945-1991) Ernst-Moritz-Arndt-Universität Greifswald (3-5/10).

6. Napoli 29/11: Emile et Contrat: le concept de révolution chez Rousseau –Convegno internazionale Jean-Jacques Rousseau e dopo: 1712-1762-2012. La cittadinanza democratica tra Emilio e Contratto sociale, Università degli Studi di Napoli ‘L’Orientale’ e Institut Français di Napoli (28-30/11).

2011

7. Nice 21/01: La Méditerranée outre Manche, ou le Machiavel anglais de Rousseau – Convegno internazionale Rousseau et la Mediterranée, Université de Nice Sophia-Antipolis (20-22/01).

8. Paris 2/04: Rousseau cambodgien – Giornata di studi Groupe Rousseau-Asie, CELLF XVII-XVIII, CNRS, Universitè Paris IV-Sorbonne.

9. Milano 29/04: L'invenzione del sublime Milton – Convegno Del brutto nell'arte, Università degli Studi di Milano.

10. Milano, 3/06: Un caso di bioetica kantiana – Seminario L'attualità dell'etica di Kant,Università degli Studi di Milano

11. Bristol 22/07: Le républicanisme anglais de RousseauRousseau’s Republics, Seventeenth Biennial Colloquium of the Rousseau Association, University of Bristol (21-23/07).

12. Graz 27/07: La sensibilité matérialiste de Rousseau et Kant – 13e Congrès international d'études du XVIIIe siècle, International Society for Eighteenth-Century Studies (25-29/07).

13. Luxembourg 6/10:La religion des Observations sur le sentiment du beau et du sublime – convegno internazionale Kant : théologie et religion, Société Etudes Kantiennes Langue Française (5-8/10).

2010

14. Paris 10/04: Le tricot de Rousseau – Giornata di studi Rugosité de Rousseau, CELLF XVII-XVIII, CNRS, Universitè Paris IV-Sorbonne.

15. Milano 24/06: Alcune fonti della riflessione kantiana sulla simpatia – seminario Le fonti della Critica della ragion pratica, Università degli Studi di Milano.

16. Milano 16/05: Rousseau e la poesia – Giornata di studi Filosofia, Poesia e dramma nel XVIII secolo, Università degli Studi di Milano.

17. Milano 9/11: Miti della filosofia politica moderna, nel convegno Rappresentazioni politiche dell'Europa unita. Ideali, paure e immaginari di un'identità post-nazionale, Università degli Studi di Milano-Bicocca, 9-10 novembre 2010.

2009

18. Ferrara 31/03: Presentazione della monografia Disuguaglianza e virtù. Rousseau e il repubblicanesimo inglese, Università de Ferrara.

19. Milano 6/05: Presentazione della monografia Disuguaglianza e virtù. Rousseau e il repubblicanesimo inglese, Università di Milano.

20. Acqui Terme 15/10: Verità, potere e miti in Hobbes – convegno Verità del potere, potere della verità, Scuola d Alta Formazione diAcqui Terme (14-16 /10).

2008

21. Milano 14/02: Amore di sé e amore per gli altri: la depatologizzazione della morale in Shaftesbury e Hutcheson – seminario Transindividualità, riconoscimento, alterità, Università di Milano-Bicocca.  

2007

22. Milano 4/10: Religione del cuore e religione della città : Rousseau e il repubblicanesimo inglese, Convegno internazionale I filosofi e a società senza religione, Università degli Studi di Milano, (3-5/10/2007).

23. Montpellier 9/07: La réception du républicanisme anglais en France dans le XVIIIe siècle – 12ème Congrès international des Lumières (8-12/07).

24. Paris 15/06: La citoyenneté économique chez Sandel, Colloque international L’économie politique républicaine, Université Paris-X Nanterre (15-16/06).

 

ATTIVITÀ DIDATTICA

 

2002 –

Cultore della materia in Storia della filosofia – prof. G. Lanaro, facoltà di Filosofia, Università degli Studi di Milano.

2004-2007

Cultore della materia in Filosofia politica e sociale – prof. M. Calloni, facoltà di Sociologia, Università degli Studi di Milano-Bicocca .

 

I. Corso di laurea in Filosofia, Università degli Studi di Milano

a) Laboratori:

2003-2004 Gli uomini sono uguali? Uguaglianza e disuguaglianza in alcuni classici della filosofia politica (con M. Bonazzi, G. Briguglia, G. Civati, M. Simonazzi)

2004-2005 Le ragioni della guerra e le arti della politica. Alcune riflessioni dagli antichi ai moderni (con M. Bonazzi, G. Briguglia, G. Civati, M. Simonazzi)

2004-2005 Il male radicale: Shaftesbury, Rousseau e Kant (con P. Giordanetti)

2005-2006 Rousseau lettore degli antichi (con P. Giordanetti)

2007-2008 Natura e cultura tra Rousseau e Kant (con P. Giordanetti)

2008-2009 Origini e sviluppi del materialismo tra Seicento e Settecento (con P. Giordanetti)

2010-2011 Male e male radicale. (con P. Giordanetti, E. Oggionni)

2010-2011 Bene e sommo bene (con P. Giordanetti, E. Oggionni)

2011-2012 Bioetica settecentesca (con P. Giordanetti, E. Oggionni)

2011-2012 Filosofia e poesia nel Settecento (con P. Giordanetti, E. Oggionni)

2011-2012 Da dove nasce la vita? Bioetica nel Settecento (con P. Giordanetti, E. Oggionni)

2012-2013 Il sentimentalismo nell’Emilio di Rousseau (con P. Giordanetti, E. Oggionni)

b) Lezioni (Corso di laurea in Filosofia)

2006-2007 ciclo di lezioni sul senso morale nella filosofia settecentesca, corso di Storia della filosofia, in affidamento a P. Giordanetti (6 ore)

2007-2008 ciclo di lezioni su Hobbes e Rousseau, corso di Storia della filosofia, G. Lanaro (6 ore)

2011-2012 ciclo di lezioni su Platone e Hobbes, corso di Storia della filosofia, G. Lanaro (6 ore)

2011-2012, ciclo di lezioni su Voltaire e Rousseau, corso di Storia della storiografia, P. Giordanetti (20 ore)

2011-2012 Rousseau lettore di Malebranche, corso di Storia della filosofia moderna, G. Gori (2 ore)

2012-2013, ciclo di lezioni su Rousseau e Nietzsche, corso di Storia della filosofia moderna, P. Giordanetti

 

II. Facoltà di Sociologia, Università degli Studi di Milano-Bicocca

2002-2005 Tutor per il corso di Filosofia Politica e Sociale, prof. R. Miraglia (20 ore)

2005-2008 Tutor per il corso di Filosofia Politica e Sociale, prof.ssa M. Calloni (20 ore)

 

PARTECIPAZIONE A GRUPPI DI RICERCA

I. Nazionali

2003 First: Tappe fondamentali del dibattito etico e politico tra Seicento e Novecento. Responsabile G. Lanaro

2004 First: Tappe fondamentali del dibattito etico e politico tra Seicento e Novecento. Responsabile G. Lanaro

2005 First: Tappe fondamentali del dibattito etico e politico tra Seicento e Novecento. Responsabile G. Lanaro

2005 PRIN: La cultura filosofica britannica tra la fine del Seicento e l'inizio dell'Ottocento. Coordinatore scientifico L. Turco. Responsabile scientifico G. Gori: La nozione di natura umana nella cultura britannica e francese tra Sei- e Settecento: valenze psicologiche, etiche, politiche e religiose

2006First: Scienza e metafisica tra Sei e Ottocento. Responsabile G. Lanaro.

2007 First: Scienza e metafisica tra Sei e Ottocento. Responsabile G. Lanaro

2008 First: Scienze della natura umana e tradizioni filosofiche nel dibattito scientifico, etico ed estetico tra Seicento e Settecento. Responsabile G. Lanaro

2009 PUR 60%: Natura, realtà umana e filosofie dal XV al XX secolo. Responsabile scientifico D. Bigalli

2003/2009: comitato direttivo della Società Filosofica Italiana, sezione lombarda

II. Internazionali

2005-2007 gruppo di ricerca in filosofia politica SOPHIAPOL, Université Paris X-Nanterre (responsabili scientifici: Ch. Lazzeri, A: Caillé)

2011-2012 Rousseau association (RA), International Society for Eighteenth-Century Studies (ISECS/SIEDS), Société d'Études Kantiennes de Langues Française (SEKLF), British Society for Eighteenth-Century Studies (BSECS)

2009- Centro Ricerche Immanuel Kant

 

ORGANIZZAZIONE DI CONVEGNI E SEMINARI

-14-25/09/2005: convegno internazionale Guerre, cosmopolitismo e contesti locali. Eventi internazionali e multimediali, Università degli Studi Milano-Bicocca, Facoltà di Sociologia

- 27/07: organizzatrice della sessione Le mythe à l’âge des Lumières; moderatrice della sessione Kant et le matérialisme: sources et perspectives historiographiques (organizzatore: P. Giordanetti), Graz, 13e Congrès international d'études du XVIIIe siècle, International Society for Eighteenth-Century Studies

-3-5/10/2007: convegno internazionale I filosofi e la società senza religione, Università degli Studi di Milano

-marzo-aprile 2012: seminario Filosofia e follia, Università degli Studi di Milano (con Serena Feloj)

-23/05/2012: convegno Follia e malattia mentale. Un’analisi filosofica (con Serena Feloj)

 

TRADUZIONI

1. H. Lagrange, La struttura e l'evento (La structure et l’accident), in H. Lagrange, M. Oberti (a cura di). La rivolta delle periferie. Precarietà urbana e protesta giovanile: il caso francese, Bruno Mondadori, Milano 2006.

2. E. Claverie, Lo Stato alla prova del Tribunale Penale  Internazionale. Il trattamento penale della politica di pulizia etnica (L’Etat à l’épreuve du TPIY. Le traitement pénal de la politique de purification ethnique) in T. Vitale (a cura di), Alla prova della violenza. Introduzione alla sociologia pragmatica dello stato, Editori Riuniti, Roma 2007.

3. C. Pailhe, La prevenzione dei conflitti nelle istituzioni internazionali: un nuovo paradigma securitario? (La prévention des conflits dans les institutions internationales: un nouveau paradigme de sécurité?); S. Makki, Strategie integrate per la pace? Sulle nuove strategie di cooperazione civil-militare (Stratégies intégrées pour la paix?), in M. Calloni (a cura di), Umanizzare l’umanitarismo? Limiti e potenzialità della comunità internazionale, UTET 2009, Milano.

4. O. Borraz, Le norme: strumenti depoliticizzati dell’azione pubblica (Les normes: instruments dépolitisés de l’action publique);  D. Lorrain, I piloti invisibili dell’azione pubblica. Lo smarrimento della politica? (Les pilotes invisibles de l’action publique. Le désarroi du politique?); G. Pinson, Il progetto come strumento d’azione pubblica urbana (Le projet urbain comme instrument d’action publique); P. Le Galès, Controllare e sorvegliare. La ristrutturazione dello Stato in Gran Bretagna (Contrôle et surveillance. La restructuration de l’Etat en Grande Bretagne); B. Palier, Seguire le evoluzioni di uno strumento per mettere in luce profondi cambiamenti: il caso dei fondi pensione in Francia (Les instruments, traceurs du changement. La politique des retraites en France); O. Butzbach ed E. Grossman, Una strumentazione ambigua.
La riforma della politica bancaria in Francia e in Italia (Une instrumentation ambiguë. La reforme de la politique bancaire en France et en Italie); R. Dehousse, Il metodo aperto di coordinamento: quando lo strumento prende il posto della politica (La méthode ouverte de coordination. Quando l’instrument tient lieu du politique), dans  P. Lascoumes, P. Le Galès (éds.), Gli strumenti per governare, Bruno Mondadori, Milano 2009.

INFORMAZIONI ULTERIORI

1 novembre 2009-1 aprile 2010 sospensione dell’assegno di ricerca per maternità

 


 

Eva Oggionni

Dati personali e recapito e-mail

Nata il 26/08/1981 a Treviglio (BG). 

E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Curriculum Vitae

1999: Maturità classica ad indirizzo linguistico (Progetto Brocca), Liceo Classico Statale S. Weil, Treviglio (BG) (voto 100/100)

Ottobre 2002 -aprile 2003: Programma europeo Socrates-Erasmus presso la Ruprecht-Karls-Universität Heidelberg

Ottobre 2005 -marzo 2006: Ospite presso la Eberhard-Karls-Universität Tübingen

Maggio 2007: laurea in Filosofia presso l’Università degli Studi di Milano (valutazione: 110/110 e lode)

Marzo-luglio 2009: Ospite presso la Eberhard-Karls-Universität Tübingen

Ottobre 2007-gennaio 2011: Dottorato di ricerca in Filosofia presso l'Università degli Studi di Milano (valutazione: ottimo) e Borsista della Fondazione Fratelli Confalonieri

Gennaio 2012- assegnista di ricerca in Filosofia presso l'Università degli Studi di Milano

Tesi di Laurea: La fondazione della morale di Kant e l’etica di Ernst Tugendhat, relatore Prof. Piero Giordanetti, correlatore Prof. Amedeo Vigorelli; discussa presso l’Università degli Studi di Milano il 03/05/2007.

Tesi di Dottorato: La teoria kantiana della motivazione morale nella Fondazione della metafisica dei costumi. Un'analisi storico-critica, tutor Prof. Piero Giordanetti, coordinatore del Corso di Dottorato Prof. Renato Pettoello; discussa presso l'Università degli Studi di Milano il 28/01/2011.

Saggi e articoli

  1. "Gusto e buon gusto. Normatività nell’estetica di G.F. Meier", in M. Mazzocut-Mis (a cura di), Estetica della fruizione, Lupetti, Milano 2008, 89-93
  2. "Insani sapiens nomen habeat et aequus iniqui", Secretum online, 08- ventiquattro;
  3. "Kants Theorie moralischer Motivation (I)" e "Kants Theorie moralischer Motivation (II)", Secretum online, 09- trentacinque e 09- trentasei;
  4. "E(ste)tica attoriale. La drammaterapia tra estetica ed etica attoriale", in K. Angioletti (a cura di), Filosofie attoriali, Led, Milano 2010, in corso di stampa;
  5. "Attorialità nel contesto tedesco settecentesco" (con M. Accornero), in M. Accornero, K. Angioletti, M. Bertolini, C. Guaita, E. Oggionni (a cura di), Paradossi settecenteschi, Led, Milano 2010, 279-286.
  6. "Il gesto e il teatro secondo la gerarchia delle arti kantiana: significato sistematico, contesto e fonti", in Materiali di estetica, nuova serie (n. 2), Unicopli, Milano 2011, pp. 87-96.
  7. «L’infinito morale in Kant: overridingness, adiaphora e questioni casuistiche», in Itinera. Rivista di filosofia e di teoria delle arti, nuova serie (n. 2), Milano 2011, pp. 20-38.
  8. «La filosofia kantiana del teatro: significati e fonti», in Itinera. Rivista di filosofia e di teoria delle arti,nuova serie (n. 2), Milano 2011, pp. 146-162.
  9. «Il Saggio sulle malattie della mente di I. Kant: etica e psicologia», in S. Feloj, M. Giargia (a cura di), Filosofia e follia. Percorsi tra il XVI e il XVIII secolo, Mimesis, Milano 2012, pp. 127-141.
  10. «Egualitarismo e fondazione della morale: la “presumption of equality” di Ernst Tugendhat», in Iride. Filosofia e discussione pubblica, vol. XXVI, n. 68, gennaio-aprile 2013, pp.153-166.
  11. «Hat Kant die Sinnlichkeit aus der Moralitaet je ausgeschlossen? Eine Studie zu Kants moralischer Psychologie», in S. Bacin, A. Ferrarin, C. La Rocca, M. Ruffing (a cura di), Kant und die Philosophie in Weltbuergerlicher Absicht. Akten des XI Internationalen Kant-Kongresses, de Gruyter, Berlin/New York 2013, pp. 425-434.
  12. con F. Basaglia, «Vorwort», in Philosophical Readings. Online Journal of Philosophy, VI.1 (2014), special issue on Die ideengeschichtlichen Quellen der Ethik Kants, pp. 3-5.
  13. «Das höchste Gut: Kants Eudämonismus unter besonderer Berücksichtigung der Jahre 1781-85», in Philosophical Readings. Online Journal of Philosophy, VI.1 (2014), special issue on Die ideengeschichtlichen Quellen der Ethik Kants, pp. 76-89.
  14. «Finalism and Moral Laws According to Kant and the Neo-Kantians Lange and Cohen», in M. Anacker, N. Moro, T. Schöttler (eds.), Limits of Knowledge. Between Philosophy and the Sciences, Polimetrica, Monza (in corso di pubblicazione).
  15. «Educazione versus formazione: un problema già kantiano», in Acta Philosophica (in corso di pubblicazione).
  16. «Casuistical Questions. Kantians Answers», in Con-Textos Kantianos. International Journal of Philosophy.

Curatele

  1. con M. Accornero, K. Angioletti, M. Bertolini, C. Guaita, Paradossi settecenteschi, Led, Milano 2010.
  2. con F. Basaglia (guest editors), Philosophical Readings. Online Journal of Philosophy, VI.1 (2014), special issue on Die ideengeschichtlichen Quellen der Ethik Kants.
  3. con P. Giordanetti e G. Luise, La teleologia di Kant, Mimesis, Milano (in corso di pubblicazione).
  4. Il sommo bene secondo Kant. Due letture coeve, Unicopli, Milano (in corso di pubblicazione).

Traduzioni

  1. G. F. Meier, “Moti dell’animo, gusto e conoscenza”, in M. Mazzocut-Mis (a cura di), Estetica della fruizione, Lupetti, Milano 2008, 95-104;
  2. J. Kreuzer, “Petites perceptions e identità della coscienza in Leibniz” (con M. Accornero), in P. Giordanetti, G. Gori, M. Mazzacut-Mis (a cura di), Il secolo dei Lumi e l’oscuro, Mimesis, Milano 2008, 209-224;
  3. Th. Lipps, “L’estetica e il problema dell’empatia”, in M. Accornero (a cura di), Movimento, percezione ed empatia, Mimesis, Milano 2009, 41-54;
  4. G. E. Lessing, F. Nicolai, M. Mendelssohn, “L’attore e lo spettatore sono due corde che entrano in risonanza: il carteggio tra Lessing, Nicolai e Mendelssohn”, in M. Accornero, K. Angioletti, M. Bertolini, C. Guaita, E. Oggionni (a cura di), Paradossi settecenteschi, Led, Milano 2010, 287-295;
  5. I. Kant, “Kant e gli affetti teatrali”, in M. Accornero, K. Angioletti, M. Bertolini, C. Guaita, E. Oggionni (a cura di), Paradossi settecenteschi, Led, Milano 2010, 295-300;
  6. J. C. Gottsched, “Saggio di una poetica critica”, in M. Accornero, K. Angioletti, M. Bertolini, C. Guaita, E. Oggionni (a cura di), Paradossi settecenteschi, Led, Milano 2010, 300-307;
  7. Anonimo, “Annali del teatro”, in M. Accornero, K. Angioletti, M. Bertolini, C. Guaita, E. Oggionni (a cura di), Paradossi settecenteschi, Led, Milano 2010, 313-321.
  8. G. Simmel, «L’attore e la realtà», in C. Rozzoni (a cura di), Per un’estetica del teatro. Un percorso critico, Mimesis, Milano 2012, pp. 83-88.
  9. C.Ph. Conz, «Sulla morale cristiana posta a confronto con quella stoica e kantiana», in E. Oggionni (ed.), Il sommo bene secondo Kant. Due letture coeve, Unicopli, Milano (in corso di pubblicazione).
  10. G. Lukács e Malvine Husserl, tre lettere ad A. Banfi, Proceedings of the Conference Banfi a Milano: l’università, l’editoria, il partito (maggio 2014), Università degli Studi di Milano, Milano (in corso di pubblicazione).
  11. (dal latino) W.T. Krug, «Breve comparazione delle sentenze di Zenone e di Epicuro con la dottrina kantiana sul sommo bene», in E. Oggionni (ed.), Il sommo bene secondo Kant. Due letture coeve, Unicopli, Milano (in corso di pubblicazione).

Attività didattica (presso l'Università degli Studi di Milano)

- 20/10/2006, Corso di Storia della filosofia, lezione dal titolo: «Il rapporto tra la filosofia pratica e la filosofia trascendentale in Kant e sua ricezione in Tugendhat»;

- 10/11/2006, Corso di Storia della filosofia, lezione dal titolo: «L’interpretazione analitica tugendhatiana del criticismo»;

- 4/04/2008, Seminario di Estetica della Fruizione, Corso di Estetica dello spettacolo, lezione dal titolo: «Normatività del buon gusto nel Settecento tedesco: G.F. Meier tra Gottsched e Baumgarten»;

- 14/04/2008, Corso di Filosofia morale III, lezione dal titolo: «P. Hadot, gli esercizi spirituali»;

- II semestre A.A. 2008/2009, Corso di Filosofia morale III, ciclo delle dieci lezioni costituenti il modulo A: «L’etica moderna: dalla Riforma a Kant»;

- I semestre A.A. 2009/2010, collaborazione alla didattica del Laboratorio: «L’infinito tra Sei- e Settecento» (con la partecipazione dell’Associazione Musica e Teatro e del Collegio di Milano). In particolare, intervento in data 15 ottobre 2009 dal titolo: «L’infinito morale in Kant: overridingness, adiaphora e questioni casuistiche»;

- 15/10/2009, Corso di Storia della storiografia filosofica, lezione dal titolo: «L’infinito morale kantiano»;

- 22/10/2009, Corso di Storia della storiografia filosofica, lezione dal titolo: «Schopenhauer e Kant a confronto nell’interpretazione di Ernst Tugendhat»;

- II semestre A.A. 2009/2010, docente del Laboratorio: «Kant: etica applicata e Dottrina della virtù» (20 ore). Titolare con Prof. P. Giordanetti e Dr.ssa M. Giargia;

- 14/04/2010, Corso di Estetica dello spettacolo, lezione dal titolo: «L’attore nel Settecento tedesco»;

- 29/04/2010, Corso di Estetica dello spettacolo, lezione dal titolo: «E(ste)tica attoriale. La dramma terapia tra estetica ed etica attoriale»;

- I semestre A.A. 2010/2011, docente del Laboratorio: «Male e male radicale tra materialismo e teodicea» (6 ore). Titolare con Prof. P. Giordanetti e Dr.ssa M. Giargia;

- 29/04/2011, Corso di Estetica dello spettacolo, lezione dal titolo: «Il corpo dell’attore nel Settecento tedesco: ragione e passioni»

- II semestre A.A. 2010/2011, docente del Laboratorio: «Bene e sommo bene nell’Illuminismo» (20 ore). Titolare con Prof. P. Giordanetti e Dr.ssa M. Giargia;

- 26/04/2012, Corso di Estetica dello spettacolo (Laurea Triennale), lezione dal titolo: «Immanuel Kant: Critica della forza di Giudizio, idee estetiche, bello e sublime»;

- 27/04/2012, Corso di Estetica dello spettacolo (Laurea Magistrale), lezione dal titolo: «L’attore nel Settecento tedesco»;

- I semestre A.A. 2012/2013, docente del Laboratorio: «Il sentimentalismo nell’Emilio di Rousseau» (20 ore). Titolare con Prof. P. Giordanetti e Dr.ssa M. Giargia;

- I semestre A.A. 2012/2013, Corso di Storia della filosofia moderna, ciclo di quattro lezioni «L’etica di Nietzsche nella Nascita della tragedia»;

- II semestre A.A. 2012/2013, docente del Laboratorio: «La Genealogia della morale di F. Nietzsche» (20 ore). Titolare con Prof. P. Giordanetti e Dr.ssa M. Giargia;

- II semestre A.A. 2012/2013, docente e titolare del Laboratorio: «L’azione nell’etica di Kant. Letture» (20 ore);

- 19/04/2013, Corso di Estetica (Corso di Laurea in Scienze dei beni culturali), lezione dal titolo: «Kant e Diderot sul bello»;

- I semestre A.A. 2013/2014, Corso di Storia della filosofia moderna, ciclo di sei lezioni «Sensibilità secondo Kant»;

- I semestre A.A. 2013/2014, docente del Laboratorio: «Al di là del bene e del male di F. Nietzsche» (20 ore).

 Partecipazione a seminari e conferenze

  1. 26-28/09/2007, 2. Siegener Kant Kurs, «Menschenliebe in Kants Tugendlehre», Zentrum für Kommentarische Interpretationen zu Kant, Universität Siegen, Germania;
  2. 25-27/09/2008, Conferenza Ontology, Mind and Language, contributo dal titolo: «Una risposta all’antiegualitarismo a partire da Tugendhat», Società Italiana di Filosofia Analitica;
  3. II semestre A.A. 2008/2009, Kolloquium del Prof. O. Höffe, con una relazione in data 18/07/2009 dal titolo: «Kants Theorie moralischer Motivation: Über die Bedeutung des Adverbs unmittelbar», Eberhard-Karls-Universität Tübingen, Germania;
  4. 10-11/09/2009, 4. Siegener Kant Tagung, Zentrum für Kommentarische Interpretationen zu Kant, Universität Siegen, Germania;
  5. 16-19/02/2010, XX Convegno Nazionale dei Dottorati di Ricerca in Filosofia, contributo dal titolo: «Sentimento e sensibilità nella teoria kantiana della motivazione morale», Istituto Banfi, Reggio Emilia;
  6. 27/04, 10/05, 18/05, 24/06/2010, quattro giornate di studio Le fonti della Critica della ragion pratica, con un contributo in data 24/06/2010 dal titolo: «“Lo stoico” nella Critica della ragion pratica: saggezza e santità», Università degli Studi di Milano;
  7. 19/05/2010, Filosofia, poesia e dramma nel XVIII secolo, contributo dal titolo: «Kant e il teatro», Università degli Studi di Milano;
  8. 22-26/05/2010, XI Congresso Kantiano Internazionale. Kant e la filosofia in senso cosmopolitico, contributo in data 26/05/2010 dal titolo: «Hat Kant die Sinnlichkeit aus der Moralität je ausgeschlossen? Eine Studie zu Kants moralischer Psychologie», Kant-Gesellschaft e Società Italiana di Studi Kantiani;
  9. 11/09/2010, Prof. J. Timmermann, Workshop Kant’s moral lessons Moral Mrongovius II, University of St. Andrews, Regno Unito;
  10. 29/04/2011, Del brutto nell’arte, contributo dal titolo: «Brutto estetico e moralità secondo Kant», Università degli Studi di Milano;
  11. 07/04, 28/04, 26/05, 9/06, 23/06/2011, cinque giornate di studio L’attualità dell’etica di Kant, con un contributo in data 09/06/2011 dal titolo: «Un’interpretazione costruttivista del sommo bene kantiano», Università degli Studi di Milano;
  12. 01-02/07/2011, Workshop Faktum der Vernunft. Historische und Systematische Aspekte, con un contributo in data 02/07/2011 dal titolo: «Faktum der Vernunft: Erfahrung und Sinnlichkeit», Universität Konstanz, Germania;
  13. 23/05/2012, Follia e malattia mentale. Un’analisi filosofica, contributo dal titolo: «Il Saggio sulle malattie della mente di I. Kant: etica precritica e psicologia», Università degli Studi di Milano;
  14. 28-30/05/2012, Convegno La ricerca dei giovani settecentisti italiani, con un contributo in data 29/05/2012 dal titolo: «Il concetto e l’importanza del sommo bene nella filosofia di Immanuel Kant: fonti, contesto e sviluppo storico di una nozione in cui fondazione e motivazione morale coincidono», Società Italiana di Studi sul Secolo XVIII;
  15. 14-15/07/2012, Workshop Die ideengeschichtlichen Quellen der Kantischen Ethik, con un contributo in data 15/07/2012 dal titolo: «Kants Eudämonismus», Universität Konstanz, Germania;
  16. 15-16/11/2012, Knowledge and Law. Perspectives on the Status of Laws in 19th Century Philosophy of Science, con un contributo in data 16/11/2012 dal titolo: «Finalism and Laws According to Kant and Neo-Kantians», Università degli Studi di Milano;
  17. 12/06/2013, Seminario Kant e Swedenborg, con un contributo dal titolo: «Kant, Dippel e Swedenborg sulla personalità di Dio», Università degli Studi di Milano;
  18. 20-21/09/2013, The Highest Good in Kant’s Philosophy - Das höchste Gut in der Philosophie Kants, Gœthe Universität, Frankfurt am Main, Germania;
  19. 02/10/2013, Workshop Kant on Practical Irrationality, relatore Prof. J. Timmermann (University of St. Andrews, Regno Unito), Università Vita e Salute San Raffaele, Milano;
  20. 09/01, 30/01, 24/02, 24/04, 23/05, 26/06, 03/07/2014, sette incontri La teleologia di Kant, con un contributo in data 09/01/2014 dal titolo: «L’“argomento teleologico” nella Prima sezione della Fondazione della metafisica dei costumi», Università degli Studi di Milano;
  21. marzo-luglio 2014, partecipazione al Reading Group on Intrinsic Value, Corso di Dottorato in Filosofia e Scienze dell’Uomo, Università degli Studi di Milano;
  22. 05/05/2014, Eberhard-Karls-Universität Tübingen, Germania, intervento dal titolo: «Der ontologische Gottesbeweis in Kants Denken»;
  23. 07/05/2014, nell’ambito del ciclo di conferenze Forum Philosophicum, Eberhard-Karls-Universität Tübingen, Germania, intervento dal titolo: «Kants Theorie des höchsten Guts und ihre ideengeschichtlichen Quellen»;
  24. 29-30/05/2014, Leuven Kant Conference, intervento in data 30/05/2014 dal titolo: «A New Perspective on Kant’s Highest Good in the Light of Baumgarten’s ‘Metaphysica’», KU Leuven, Belgio;
  25. 19-20/09/2014, Die Einheit des Bewusstseins - Die "Deduktion der Kategorien" und die "Paralogismen der reinen Vernunft", Karl-Franzens-Universität Graz, Austria;
  26. 28-29/11/2014, Workshop Pflichten gegen sich selbst - Duties to oneself, intervento dal titolo: «Kasuistische Fragen und kantische Antworten», Universität Konstanz, Germania;
  27. 23/02/2015, Convegno La filosofia come Paideia, sezione Logos Paideia: momenti e modelli nella storia, comunicazione dal titolo: «Educazione versus formazione: un problema già kantiano», Pontificia Università della Santa Croce, Roma;
  28. 25-26/06/2015, Workshop God and Moral Motivation in Kant's Philosophy, intervento dal titolo: «Why is Kantian Highest Good Morally Motivating», Università degli Studi di Milano, Milano;
  29. 07-10/07/2015, 34th annual Meeting of the European Society for the History of the Human Sciences, paper con N. Moro dal titolo: «Is it possible to educate to freedom? Pedagogy and practical philosophy from Kant to Herbart», Université d'Angers, France;
  30. 21-25/09/2015, XII. Internationaler Kant Kongress. Natur und Freiheit, contributo dal titolo: «Widerlegt die Transzendentale Dialektik der Kritik der reinen Vernunft den 1763 formulierten einzig möglichen Beweisgrund zu einer Demonstration des Daseins Gottes?», Kant-Gesellschaft, Universität Wien.
  31.  

Altre attività scientifiche

- Giugno 2007, aggiornamento del sito web Immanuel Kant in Italia, http://users.unimi.it/~it_kant/;

- giugno 2007-febbraio 2014, attività di assistenza agli esami orali e collaborazione alla didattica presso la cattedra di Storia della filosofia III (poi cessazione per pensionamento del Professor Giorgio Lanaro);

- da giugno 2007, attività di assistenza agli esami orali e collaborazione alla didattica presso la cattedra di Storia della storiografia filosofica (ora Storia della filosofia moderna) dell’Università degli Studi di Milano;

- svolte attività di organizzazione e traduzione per il convegno Il secolo dei Lumi e l’oscuro, Università degli Studi di Milano, 29-30 novembre 2007;

- da dicembre 2007, attività di assistenza agli esami orali e collaborazione alla didattica e alla relazione di Tesi di Laurea presso la cattedra di Filosofia morale III dell’Università degli Studi di Milano;

- da gennaio 2008, membro del Centro Ricerche Immanuel Kant, Università degli Studi di Milano;

- da gennaio 2010, partecipazione al comitato redazionale di Itinera. Rivista di Filosofia e di Teoria delle Arti e della Letteratura. Pubblicazione del Dipartimento di Filosofia dell’Università degli Studi di Milano;

- anno solare 2010 (poi sospensione dell’attività della rivista), partecipazione al comitato redazionale di Leitmotiv. Motivi di estetica e di filosofia delle arti. Led, Milano;

- da settembre 2010, collaborazione alla relazione di Tesi di Laurea (Triennale e Magistrale) per l’insegnamento di Estetica ed Estetica dello spettacolo (Prof.ssa M. Mazzocut-Mis) dell’Università degli Studi di Milano;

- maggio-agosto 2011, collaborazione al lavoro editoriale della Rivista di Storia della Filosofia (1-2/2012), numero monografico su La morte dei filosofi, l’immortalità della filosofia;

- da settembre 2011, partecipazione al comitato redazionale di Lebenswelt. Aesthetics and philosophy of experience. Pubblicazione del Dipartimento di Filosofia dell’Università degli Studi di Milano;

- svolte attività di organizzazione per il ciclo di conferenze Le fonti della Critica della ragion pratica, Università degli Studi di Milano, 27/04, 10/05, 18/05, 24/06/2010;

- svolte attività di organizzazione per il convegno Filosofia, poesia e dramma nel XVIII secolo, Università degli Studi di Milano, 19 maggio 2010;

- svolte attività di organizzazione per il convegno Internationales Symposion zu Kants Theorie der Biologie, Eberhard-Karls-Universität Tübingen, Germania, 3-5 dicembre 2010;

- svolte attività di organizzazione per il convegno Del brutto nell’arte, Università degli Studi di Milano, 29 aprile 2011;

- svolte attività di organizzazione per il ciclo di conferenze L’attualità dell’etica di Kant, Università degli Studi di Milano, 07/04, 28/04, 26/05, 9/06, 23/06/2011;

- svolte attività di organizzazione per il seminario Kant e Swedenborg, Università degli Studi di Milano, 12 giugno 2013;

- svolte attività di organizzazione per il ciclo di conferenze La teleologia di Kant, Università degli Studi di Milano, 09/01, 30/01, 24/02, 24/04, 23/05, 26/06, 03/07/2014;

- svolte attività di organizzazione per il seminario Aristotle, Herbart, and Kant, Università degli Studi di Milano, 24/06/2015;

- svolte attività di organizzazione per il Workshop Gott und moralische Motivation in der Philosophie Kants/God and Moral Motivation in Kant’s Philosophy, Università degli Studi di Milano, 25-26/06/2015.

 

Partecipazione a progetti di ricerca nazionali ed internazionali 

- 2008, First Scienze della natura umana e tradizioni filosofiche nel dibattito scientifico, etico ed estetico tra Seicento e Settecento. Responsabile scientifico Prof. G. Lanaro;

- 2009, PUR Natura, realtà umana e filosofie dal XV al XX secolo. Responsabile scientifico Prof. D. Bigalli;

- 2010-2011 PRIN Il dibattito realismo/antirealismo tra ontologia ed epistemologia: paradigmi della tradizione e aspetti teorici, con un progetto su Realismo e antirealismo in etica: Kant e Tugendhat. Responsabile scientifico Prof. R. Pettoello;

- da gennaio 2012, Programma Vigoni 2010, Ateneo Italo-Tedesco, Limits of Knowledge? Critical Reconstruction and Foundational Issues of the Ignorabimus-Streit.   Competenze linguistiche   Lingue conosciute: italiano, tedesco, inglese, francese, spagnolo, latino. Solo comprensione: portoghese.  

Ulteriori informazioni  

Agosto-dicembre 2011: congedo per maternità.